Home
Il Consiglio direttivo
Chi siamo
Contatti
Modulo iscrizioni 2016
Canale Acuilone
Contatti con il MIUR
Descriviamo i DSA
Dislessici famosi
Documenti
Foto Album
Foto incontro di Olevano del 13 dicembre 2014
Foto Tivoli 10/11/2012
Il Kit di Lulù - parte 1
Il Kit di Lulù - parte 2
I luoghi dell'Acuilone
I nostri articoli
Intervista a Radio3
Lettera alla Rai
Link
Normativa
Notizie e altri articoli
PDP e Rich. alle scuole
Sentenze TAR e varie
Servizio Ostia TV
Sezione di Frosinone
Sezione di Napoli
Tastiera per il greco
Troppi dislessici
Video consigliati
L'ACUILOИE - A.D.A.R.
Associazione Dislessia Adulti Ragazzi










--------------------------------------------------------------

Sabato 12 novembre, terremo un corso presso la Questura di Roma, riservato esclusivamente al Personale della Polizia di Stato, che avrà come tema "DSA e bullismo", e con la partecipazione diretta dei ragazzi, che racconteranno le loro storie.



=========================

Perché bisogna usare il computer

Una mamma……. Alessandra Magli scrive questo, e fa scuola!!!! PERCHè BISOGNA USARE IL COMPUTER……..
La ringrazio moltissimo per la considerazione che ha di me (per fortuna non sono così famosa!!)……ma se è vero che molto le ho detto io è verissimo che tanto tanto di suo ha messo lei…….tantissimo!!! Infatti ora stampo questa dichiarazione e la metto in studio……mi evito un paio d'ore di lavoro con i tanti genitori e docenti "ottusi"!!!!
Alessandra Magli …….GRAZIE!!!!!

"Il problema non è scrivere poche parole per fare una lista, o scrivere il numero di telefono dell'amichetto. Il problema e a scuola scrivere pagine e pagine di roba e fare una fatica bestiale.
Quando ho avuto la diagnosi per mio figlio la neuropsichiatra mi ha dato il telefono di Lucia Fusco, una delle più famose logopediste d'Italia per DSA e lei stessa DSA e abbiamo fatto una chiacchierata.



____________________________________


Acuilone ringrazia di cuore il Sindaco di Olevano, Marco Mampieri, per la solita disponibilità ad ospitarci e la calorosa accoglienza riservataci!!! Un grazie immenso dai nostri universitari, dai DSA adulti……..e da Acuilone!!!
Eccoli……i "cuccoli"…… E oltre alla storia di Eva, Matteo, Marco e Lorenzo….abbiamo raccontato anche la storia di Alessia, di Fabio e di altri DSA massacrati a scuola…….ma che poi ce l'hanno fatta a venirne fuori!!!!



________________________________


Un ringraziamento speciale alla DS Dott.ssa Anna Proietti, IC Balabanoff di Roma, per la cortesissima ospitalità e la enorme disponibilità ad ospitarci oggi, 22 novembre 2014. E' stata davvero una bella esperienza…….

PRESIDE, GRAZIE DI CUORE!!!!!

Lucia Fusco



________________________________

Novità - LeggiXme
Nel Kit di Lulù 2, abbiamo aggiornato il link per la nuova pagina del sintetizzatore vocale LeggiXme, contenente le nuove versioni.
Si può accedere alla pagina anche da QUI

Un ringraziamento speciale, da parte di tutta l'associazione Acuilone, va al Prof Giuliano Serena che con tanta generosità e disponibilità lavora per aiutare i nostri ragazzi, in maniera totalmente gratuita. Voglio ringraziarlo personalmente per la disponibilità dimostrata domenica 19 ottobre 2014 al workshop del corso tenutosi a Milano, per la pazienza dimostrata e per l'aiuto che ci ha fornito inerente la nuova versione di leggixme, che noi ancora non conoscevamo.
Grazie Prof.....di vero cuore......anche da parte di tutti i miei ragazzi!!!!! Lucia Fusco.


_________________________________

Ingresso a scuola.... cosa fare?



- Presentare la diagnosi con lettera accompagnatoria in segreteria per il protocollo.
- Fare richiesta di libri digitali a libroaid.
 - Una copia della diagnosi anticipata a mano alla referente della classe.
 - Assicurarsi che il computer funzioni, che la batteria funzioni e che in classe ci sia una presa di corrente scrivendo alla scuola la richiesta specifica.
- Richiesta del PDP che va firmato dalla famiglia per accettazione.
- Richiesta di accesso agli atti, legge 241/90 per avere copia delle verifiche, sempre in segreteria per il protocollo.
- Richiesta di accesso agli atti, legge 241/90, per avere gli estratti dei verbali dei consigli di classe per conoscere l’andamento del proprio figlio ed eventuali decisioni prese dai docenti.
- Richiesta di incontri bimestrali, mensili e/o quando necessario con i prof. ecc.ecc.
__________________________________

Intervista della nostra Lucia, tenuta il 22 settembre 2014 a www.quantaradio.it nell'Antonio Persia Show.

________________________________________


FIDA - Federazione Italiana Dislessia Apprendimento


Ricordiamo a tutti che la nostra associazione "L'Acuilone A.D.A.R." fa parte della FIDA, la Federazione Italiana Dislessia Apprendimento, che si occupa di raccogliere una serie di associazioni del settore, per favorire un coordinamento e una sinergia di azioni e di intenti, in piena autonomia e in una logica di solidarietà e di mutuo aiuto. La nostra Lucia Fusco, tra l'altro, vi ricopre il ruolo di vicepresidente.
Per una presentazione e per i contatti, vi rimandiamo alla pagina web che l'associazione "Il Laribinto", dedica appunto alla FIDA.

---------------------------------------------------

Acuilone ringrazia il comune di Bellegra e il consigliere Tito Nera per l'accoglienza ricevuta sabato 10 maggio e per la ottima riuscita dell'incontro informativo!!! Grazie davvero…….e al prossimo incontro sugli strumenti compensativi……!!!

-----------------------------------------------------

Mi preme chiarire che lo scopo di Acuilone non è la crociata contro gli insegnanti……anzi……siamo qui proprio per sostenerli ed aiutarli volontariamente in questo lungo e faticoso cammino. Ma, per poterlo fare, è assolutamente necessario far conoscere ciò che accade nelle nostre scuole senza nascondersi dietro il dito per poter distruggere tutto quello che nella scuola non va. Spesso a causa di insegnanti inadeguati, impreparati e disumani vengono condannati e accusati anche quelli bravi e che sanno fare il loro mestiere………ma che purtroppo sono ancora troppo pochi…..pochissimi!!! Sentire affermare che il problema non esiste, che l'elemento che fa male il suo lavoro "capita", che le cose dalla legge in poi sono cambiate ma che i danni fatti prima non dobbiamo più considerarli….mi lascia di stucco……
Io non ho difficoltà ad ammettere che ci sono miei colleghi somarissimi che non sanno fare il loro mestiere……..e che fanno più danni che altro…….dovrebbe essere così per tutti. Allora si che le cose che vogliamo fare potrebbero essere costruttive e potrebbero avere un senso……….finchè la cosa viene negata dal buco nero non si esce. Abbiamo insegnanti speciali nella nostra associazione e ne cerchiamo sempre altri…….proprio per far sapere ai loro colleghi docenti che che "INSEGNARE" anche ai dsa è possibile…….
I docenti con i quali collaboro da anni e che mi conoscono sanno che il mio/nostro scopo è UNICAMENTE questo ma ognuno DEVE assumersi le proprie responsabilità…….

Lucia Fusco, Vicepresidente Acuilone ADAR

_________________________________

Campagna Iscrizioni 2016


Ringraziamo tutti quelli che hanno contribuito e contribuiscono alla riuscita delle nostre iniziative, che continuano ad avere molto successo.
Vorremmo invitare, per questo, quante più persone possibili ad iscriversi alla nostra associazione. 
Il costo dell'iscrizione è di 15 euro. 
Lo chiediamo per un motivo fondamentale, che spieghiamo. Finora abbiamo provveduto ad aiutare chiunque ne avesse bisogno, chiunque lo chiedesse, senza che fosse necessariamente iscritto alla nostra associazione. I nostri incontri sono gratuiti per tutti, sempre. Ci sorprende però che nonostante molti abbiano ricevuto aiuto e sostegno, oltre che informazioni e guida nei vari percorsi da intraprendere, che nonostante in molti partecipino ai nostri incontri, in molti credano che non sia necessario iscriversi per sostenerci ed aiutarci in questo difficile cammino. La questione importante è che se l'associazione ha un certo numero di iscritti "significa" che è seguita e che ha un certo peso nel momento in cui fa proposte o deve mediare con le istituzioni.
E' vero che noi siamo molto seguiti, aiutiamo moltissime persone, siamo sui siti delle scuole ma tutto questo deve essere dimostrabile anche con la "carta" e poiché noi non abbiamo mai costretto né obbligato nessuno ad iscriversi ora gli iscritti latitano.
Non vogliamo fare come moltissime associazioni che se non si è iscritti non si può usufruire del nostro aiuto, ma ora è davvero necessario che le persone manifestino la loro approvazione e la loro solidarietà alla nostra associazione con la sottoscrizione che costa solo 15 euro. E' solo un gesto di fiducia e di sostegno nei confronti di chi si mette a disposizione di tutti, sempre, e senza chiedere mai nulla in cambio.  Grazie!
Per iscriversi compilare questo modulo e seguire  le istruzioni ivi contenute.

Per informazioni, scrivere a:


_______________________________


Il nostro Blog
______________________

Iscrivetevi ad
Nostro gruppo di discussione Facebook

______________________________

Lasciatemi volare

Perché questo bambino leggere non sa?
Scrive così male e parla se gli va?
Se delle tabelline ne fa una malattia,
Forse il suo problema si chiama Dislessia.

è intelligente, ride, scherza con i suoi amici,
ma i professori son per lui soltanto dei nemici.
La fantasia non manca, sa sempre cosa fare,
ma non gli devon chiedere di leggere o contare.

Le B e le D per lui son palloncini colorati,
che una volta in cielo si scambiano intrecciati.
Le P e le Q fan sempre come cavolo gli pare,
dovunque lui le metta non si fanno più trovare.

Poi suona la campana e finisce il suo dolore,
ora il giovane fanciullo si trasforma in un eroe.
Niente ali ne mantello per il timido oratore,
che con mani e pianoforte mostra a tutti il suo potere.

In quegl' 88 tasti l'infinito sa trovare,
nessuno sa perché ma non lo devi interrogare.
Un dito sopra un tasto e lui accende la magia,
decide tutto lui, B D P Q son roba sua.

Un Dio sulla tastiera, un estraneo sopra un libro.
Raggiante sul suo piano, sul banco sempre tetro.
Perché, gli chiedon tutti, non hai voglia di studiare?
Forse è solo perché non gli permetton di volare.

Lorenzo





La nostra Vicepresidente Lucia Fusco intervistata a Radio3

_____________________________________

Ringraziamenti

Il mese di giugno è stato un mese molto ricco di avvenimenti per noi e per tutti quelli che ci seguono.
Un mese che ha chiuso alla grande questo anno scolastico con le manifestazioni che lo hanno caratterizzato.
Ci preme ringraziare chi ci ha permesso di attuare i due laboratori di informatica, con i nostri ragazzi per i ragazzi DSA, realizzati nella scuola Leonardo da Vinci di Ciampino e nella scuola Giuseppe Garibaldi di Setteville di Guidonia. 
I nostri ringraziamenti vanno alla Dott.ssa Ivana Uras, Dirigente Scolastico dell'istituto comprensivo di Ciampino, e al Dott. Stefano Simboli, Dirigente scolastico dell'istituto comprensivo di Setteville di Guidonia, che ci hanno permesso, con la loro consueta disponibilità, di utilizzare i locali della scuola per i nostri incontri.
Ringraziamo inoltre, con estrema gratitudine e commozione, tutti i componenti del Coro Polifonico "Rome International Community Choir", 
che hanno scelto la nostra associazione come destinataria delle generose offerte del concerto che si è tenuto sabato 23 giugno 2012. In occasione del loro bellissimo concerto ci hanno permesso di "parlare" del nostro volontariato e di farci conoscere.
Per chi volesse conoscerli e seguirli questo è il loro sito: http://www.ricc.it/


---------------------------------------------------------- 

Il decreto 5699/2011 e le allegate Linee guida (che potete trovare qui), contengono parte delle cose richieste dalla nostra petizione sulla richiesta di decreti attuativi alla legge170/2011, per cui abbiamo deciso di chiuderla, essendo questa superata nei fatti.

Sappiamo che in questi giorni la nostra iniziativa è stata conosciuta e apprezzata anche a livello istituzionale.

Ringraziamo di cuore, a nome di tutti gli alunni e gli studenti dislessici, le 1635 persone che l'hanno sottoscritta e siamo consapevoli che questa intensa anche se breve mobilitazione ha dato il suo contributo e lo darà ancora.

Ci impegnamo a promuovere presso le sedi istituzionali i contenuti della petizione e per tutto quello che chiedevamo, che è rimasto fuori dalle linee guida, promuoveremo nuove azioni, sulle quali vi terremo costantemente informati.

Grazie!

----------------------------------------

Premio Nobel e Dislessia

La bellissima storia di una docente e della sua allieva dislessica, Elizabeth Blackburn e Carol Greider, insignite nel 2009 del Premio Nobel per la medicina. Vicenda trasmessa da Radio 24 per il programma "destini incrociati". Entrati nella pagina, cliccate su "Ascolta il podcast" e ascolterete la trasmissione.






Creative_Commons


I contenuti di questo sito sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/)

                                                                    








Site Map